Divina Commedia
Home Page
Inferno
Purgatorio
Paradiso

Dino Carlesi: ... In Marco Rinaldi's paintings, perceptions disclose themselves following unconventional paths, far from rational order, raising from uncommon intuitions, memory matching, emotional accumulation that finally explode into paint-brushing crossing each other on the canvas, in order to create a quick link between inner tension and knowledge. This knowledge goes beyond the limits of non-logics including all the imagination and cognitive difficulties (troubles) of an observer's eyes. ...

Tommaso Paloscia: [english translation coming soon] .Questa serie di dipinti del giovane Marco Rinaldi dimostra innanzitutto che l'astrattismo non è morto come molti auspicavano; ma che in realtà, anche nel caso che ciò fosse accaduto -e spesso gli è capitato- ancora una volta è risorto come l'araba fenice dalle proprie ceneri. ...

Raffaello Bertoli: [english translation coming soon] ... Scompaiono le forme, si annullano gli schemi figurativi e la volontà stessa della figurazione. Non si cerca più di rappresentare la realtà. Sulla tela restano i tracciati istintivi, gli estri armonici dei del colore, a comunicare emozioni. E, sempre più, si cerca, si pretende uno spettatore partecipe, anzi parte integrante del fenomeno artistico. ...


| inferno | purgatorio | paradiso | critics | contact | link | italiano | home |