Divina Commedia
Home Page
Inferno
Purgatorio
Paradiso


Il Paradiso dantesco
nella pittura di Marco Rinaldi
 
Nel mezzo del cammin di nostra vita
canto xxxiii
l'amor che move il sole e l'altre stelle
canto ii
quasi adamante che lo sol ferisse
quale a raggio di sole specchio d'oro
canto XXIII
del quale il ciel piĆ¹ chiaro s'inzaffira
Come foco di nube si diserra
canto XXX
quasi rubin che oro circunscrive

PARADISO
Canto XXIII

Come foco di nube si diserra
per dilatarsi sì che non vi cape,
e fuor di sua natura in giù s'atterra,

la mente mia così, tra quelle dape
fatta più grande, di sé stessa uscìo,
e che si fesse rimembrar non sape.

| inferno | purgatorio | paradiso | critiche | contact | link | english | home |